A.M.O.P.A. ITALIA

CAMPAGNA DI ISCRIZIONE ALBO D'ORO 2019/20

A.M.O.P.A. ITALIA e l’Institut Français sono lieti di invitare il Vostro Istituto alla campagna di iscrizione all’Albo d’oro dei/delle Vostri/e migliori alunni/e che si sono distinti/e nello studio della lingua e della cultura francese. L’A.M.O.P.A. riunisce coloro che hanno ricevuto le Palmes Académiques, cioè la prestigiosa onorificenza creata nel 1808 da Napoleone per onorare i docenti.

L’associazione è posta sotto il patrocinio del Presidente della Repubblica Francese, del Ministro de l'Education Nationale, del Grand Chancelier de la Légion D'Honneur ed è stata riconosciuta di pubblica utilità nel 1968. In base allo statuto, l’ A.M.O.P.A. si propone di difendere e promuovere la lingua e la cultura francese, di contribuire allo sviluppo dell’azione educativa in favore della gioventù e di organizzare manifestazioni culturali destinate anche a mantenere legami di stima e di collaborazione tra gli aderenti. Questo è il quindicesimo anno della manifestazione. Da quando la Prof.ssa Ida Rampolla del Tindaro, Presidente di A.M.O.P.A. ITALIA ha creato l’Albo d’Oro, le istituzioni scolastiche gli/le alunni/e sono aumentati/e in modo esponenziale.

Proprio questo grande successo richiede la partecipazione fattiva di tutte le istituzioni partecipanti. Di conseguenza le scuole stesse dovranno farsi carico della verifica dei nominativi e della stampa degli attestati che verranno inviati dall’Associazione in formato JPEG entro il mese di marzo 2020. I

n base alle disposizioni qui allegate, le istituzioni scolastiche dovranno inviare entro e non oltre il 31 dicembre 2019 alla casella di posta elettronica relativa ad ogni regione la lista degli alunni/e compilando scrupolosamente e correttamente la scheda allegata.

Tale indirizzo mail servirà per tutte le comunicazioni e dovrà essere registrato alfine di evitare che i messaggi vengano automaticamente spostati nella posta indesiderata.

Ogni regione ha la sua casella di posta elettronica:

ABRUZZO: Prof. Sante Lustri: lustri@email.it;

CALABRIA: amopacalabria@gmail.com;

CAMPANIA prof. Aldo Cobianchi: coala28@yahoo.it;

LAZIO: Prof. Luciano Poggi: amopa.romalazio@gmail.com;

LIGURIA prof.ssa Angela Levo enridari@alice.it;

LOMBARDIA: Prof.ssa Lorenza Faro: faro.lorenza@gmail.com;

PIEMONTE Prof. Pietro Dallera: d-allera@libero.it;

SICILIA: Prof.ssa Rosalia Bivona amopasicilia@gmail.com;

a cui le scuole dovranno inviare le loro comunicazioni, le notizie relative alle premiazioni saranno pubblicate nella pagina dedicata ad ogni regione nel sito www.amopaitalia.it.

Infine, per ogni eventuale scambio di mail, si raccomanda di indicare sempre la scuola di appartenenza.

Palermo, 20 novembre 2019

La Presidente de l’A.M.O.P.A. Ida Rampolla del Tindaro

Requisiti norme per l’iscrizione all’Albo d’oro de l’A.M.O.P.A

L’Albo d’oro dei migliori alunni di francese delle scuole italiane di ogni ordine e grado è stato creato da AMOPA ITALIA per valorizzare l’impegno nello studio della lingua francese e per premiare i risultati conseguiti in tale studio.

Saranno iscritti all’Albo d’oro, su segnalazione degli insegnanti, gli alunni che negli scrutini dell’anno scolastico precedente abbiano riportato la più alta votazione in francese.

Nel corso delle cerimonie di premiazione, tali alunni riceveranno l’attestato di iscrizione all’Albo d’oro di AMOPA ITALIA. Le cerimonie potranno essere accompagnate da spettacoli in francese (teatro, musica, poesia, elaborati multimediali ecc.).

I protagonisti di tali manifestazioni saranno iscritti anche loro all’Albo d’oro, con una speciale motivazione.

Potranno essere selezionate non più di due eccellenze per classe, tuttavia, al fine di offrire una norma meno rigida, se, per esempio, un docente ha in tutto 5 classi, può selezionare 10 nominativi in totale, equilibrando così classi con maggior numero di eccellenze con classi che invece, complessivamente, sono meno brillanti. In sostanza, si tratta sempre di due alunni/e, tenendo però conto del numero globale degli/delle alunni/e di ogni docente.

Qualora un insegnante superi il tetto previsto, si fa appello al buon senso ed alla capacità di discernere uno spessore fatto di intelligenza, capacità, passione ed interesse perché questo riconoscimento può essere conferito solo a vere eccellenze nel senso più profondo del termine.

Va da sé che si può partecipare solo una volta durante il proprio corso di studi a questa prestigiosa competizione. Gli/le alunni/e diplomati nell’anno scolastico 2019/20 possono essere proposti per l’iscrizione all’Albo d’Oro, a cura dei rispettivi ex-docenti.

In virtù della ricorrenza annuale dell’iniziativa è possibile mantenere ottimi livelli di interesse per lo studio della lingua francese, e quindi, per rientrare nei limiti stabiliti, chi non sarà premiato quest’anno potrà esserlo l’anno successivo. Attività ludiche (teatro, musica, poesia, elaborati multimediali e quant’altro) sono le benvenute non solo per rendere più viva la cerimonia di premiazione ma soprattutto per coinvolgere tanto a breve quanto a lungo termine gli/le alunni/e, tutto ciò può rappresentare quella marcia in più che fa sì che, a parità di voto, sia segnalato un alunno/a anziché un altro/a.

Norme per la compilazione delle schede

Gli elenchi devono assolutamente rispettare il formato richiesto, (MAI PDF o altro, pena l’esclusione dal concorso) il cui scopo è di costituire un archivio riguardante quest’iniziativa.

Tutti i campi devono essere compilati, senza inutili ripetizioni, invece è importante avere le indicazioni dell’istituzione scolastica per esteso, comprensive di indirizzo postale, città, provincia oltre che telefono, mail ed eventualmente pec.

La scheda qui allegata e compilata dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica relativa ad ogni regione entro e non oltre il 31 dicembre 2019.

ABRUZZO: Prof. Sante Lustri: lustri@email.it;

CALABRIA: amopacalabria@gmail.com;

CAMPANIA prof. Aldo Cobianchi: coala28@yahoo.it;

LAZIO: Prof. Luciano Poggi: amopa.romalazio@gmail.com;

LIGURIA prof.ssa Angela Levo enridari@alice.it;

LOMBARDIA: Prof.ssa Lorenza Faro: faro.lorenza@gmail.com;

PIEMONTE Prof. Pietro Dallera: d-allera@libero.it;

SICILIA: Prof.ssa Rosalia Bivona amopasicilia@gmail.com;

Le notizie relative alle premiazioni saranno pubblicate nella pagina dedicata ad ogni regione nel sito www.amopaitalia.it.

Al fine di pubblicare non solo tali elenchi sul sito, ma anche foto e filmati della manifestazione, trattandosi anche di alunni minorenni, in conformità a quanto richiesto dalla legislazione sulla privacy, i docenti coinvolti avranno cura di richiedere preventivamente ai genitori una liberatoria ai sensi del RGPD (regolamento europeo in materia di protezioni dei dati personali) senza la quale non sarà possibile inserire i nominativi nell’albo.

Consenso informato per uso di immagini e filmati resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679

Il Regolamento generale per la protezione dei dati personali n. 2016/679 è la normativa europea in materia di protezione dei dati. Esso proclama la tutela del diritto alla protezione dei dati personali inteso come diritto fondamentale delle persone fisiche. L’entrata in vigore del Regolamento europeo riguardante il trattamento dei dati personali (immagini e filmati) conseguenti alla partecipazione alla manifestazione di premiazione dei migliori alunni (minorenni) di lingua francese iscritti all’Albo d’Oro dell’AMOPA su indicazione delle scuole richiede la compilazione da parte dei genitori del minore del documento qui allegato affinché sia autorizzato il trattamento dei dati personali del vostro/i figlio/i in modo consapevole e informato. Si rimanda quindi agli articoli 4, 5, 7, 13, 14, 29 del Regolamento cosultabile anche sul sito https://protezionedatipersonali.it/regolamento-generale-protezione-dati. Titolare del trattamento dei dati sarà l’istituzione scolastica di appartenenza dei singoli alunni, la base giuridica del trattamento è il consenso. I dati personali e, in particolare, foto, immagini e filmati sono trattati per l’esclusivo assolvimento delle finalità progettuali, per scopi didattici o di promozione del progetto realizzato, attraverso la pubblicazione sul sito o profili social della scuola o dei partner del progetto stesso.

Le istituzioni scolastiche comunicheranno all’AMOPA sito istituzionale https://www.amopaitalia.it/ ;

e-mail all'indirizzo amopaitalia@gmail.com,

telefono +39 0916170017

che tutte le liberatorie sono state firmate e che nulla osta alla pubblicazione di foto o video riguardanti la manifestazione in oggetto.

E disponibile il modello scaricabile e compilabile di liberatoria che dovrà essere consegnato all’istituzione scolastica.

Consenso/Liberatoria uso delle immagini del figlio minore

 

 

 

I sottoscritti Nome e cognome _______________________________________________________________

Domiciliato in __________________________ Via ____________________________________ Codice Fiscale __________________________________________________________________

E

Nome e cognome _______________________________________________________________ Domiciliato in __________________________ Via ____________________________________ Codice Fiscale __________________________________________________________________ genitori dell’alunno ________________________________

frequentante la classe ___________

Esercente/i la responsabilità genitoriale Avendo ricevuto e compresa l’informativa relativa al Progetto, ai sensi dell’art.10 Cod. Civ., degli artt. 96 e 97 legge n° 633/1941 sul diritto di autore e degli artt. 13 e 14 del Regolamento Europeo 679/2016,

 

con la presente AUTORIZZA/AUTORIZZANO

 

La realizzazione, l’uso, la riproduzione e la pubblicazione con ogni mezzo tecnico delle immagini o riprese (filmati) realizzate dal Titolare, da autorizzati e/o Responsabili esterni del Trattamento. In particolare 

 

- La posa e l’utilizzo delle immagini sono da considerarsi effettuate in forma del tutto gratuita e in maniera totalmente corretta. 

 

- Le fotografie e i filmati potranno essere diffusi attraverso la rete internet (sito della Scuola) o social e in tutti gli ambiti (mostre, concorsi, proiezioni, internet, promozioni del progetto). 

 

- Ne vieta altresì l’uso in tutti i casi che ne pregiudichino l’onore, la reputazione e il decoro del proprio figlio, ai sensi dell’art. 97 legge n° 633/41 e art. 10 del codice civile. 

 

Ai sensi dell’art. 98 legge n° 633/41 e in conformità alla sentenza della Corte di Cassazione n. 4094 del 28/06/1980, le immagini in originale (file digitali sorgenti) si intendono di proprietà del Titolare. • La presente liberatoria ha validità illimitata e viene sottoscritta per esteso dai genitori o dal genitore che esercita la responsabilità genitoriale garantendo di aver letto la presente e di averne compreso il contenuto.

 

 

Firma del genitore

 

 

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE